Mello Valley non ha rivali in nessun'altra valle alpina. Scogliere se guardi in su e una valle tranquilla attraversata da un fiume se guardi in basso. È un luogo mitico immerso in una natura potente.

 

Fondato nel II secolo a.C. nell'Italia settentrionale, Vicenza prosperò sotto il dominio veneziano dall'inizio del XV fino alla fine del XVIII secolo. Il lavoro di Andrea Palladio (1508-80), basato su uno studio dettagliato dell'architettura romana classica, conferisce alla città il suo aspetto unico. Gli edifici urbani del Palladio, così come le sue ville, sparse in tutto il Veneto, hanno avuto un'influenza decisiva sullo sviluppo dell'architettura. Il suo lavoro ha ispirato uno stile architettonico distinto conosciuto come Palladian, che si diffuse in Inghilterra e in altri paesi europei, e anche in Nord America.

 

Il comune di Naturno si trova a 528 m s.l.m., attorniato da frutteti e vigneti, e conta quasi 4.500 abitanti. I primi insediamenti su territorio risalgono al periodo del Mesolitico. Il pittoresco comune, con le frazioni di Stava, Tablà, Cirlano ed il paese di Naturno, negli ultimi anni è diventato un’amata meta turistica, soprattutto grazie allo stupendo paesaggio che lo circonda. Qui troverete possibilità escursionistiche su entrambi i lati della valle.

 

In piedi in una grande distesa verde, Piazza del Duomo ospita un gruppo di monumenti conosciuti in tutto il mondo. Questi quattro capolavori dell'architettura medievale - la cattedrale, il battistero, il campanile (la "Torre pendente") e il cimitero - hanno avuto una grande influenza sull'arte monumentale in Italia dall'XI al XIV secolo.